Notizie

immagine Papilloma: -87% di casi con il vaccino

Papilloma: -87% di casi con il vaccino

Grazie al vaccino effettuato durante l'adolescenza è stato registrato un calo dell'87% dei casi di cancro del collo dell'utero causati da papillomavirus (a trasmissione sessuale). È quanto emerso dal primo studio a lungo termine pubblicato sulla rivista Lancet condotto da Peter Sasieni del King's College di Londra. La campagna vaccinale presa in esame è iniziata nel 2008 e le donne vaccinate sono state seguite fino al 2019. Il lavoro mostra come il tasso di cancro si sia ridotto del 62% nelle donne vaccinate più precocemente, tra i 14-16 anni, e del 34% tra i 16 e i 18 anni.